Viaggia con la Realtà Virtuale

Video panoramici a 360° che permettono di valorizzare il territorio e promuoverlo mediante l’utilizzo della Realtà Virtuale, che garantisce la totale immersione dell’utente.

I paesaggi sono stati ripresi con una telecamera in movimento in modo da rendere l’esperienza più coinvolgente e sono stati girati nell’area bergamasca di Zogno.

La Realtà Virtuale è un efficace strumento di promozione del territorio nell’ambito di eventi, manifestazioni e fiere. La Realtà Virtuale è un innovativo strumento che permette di mostrare contenuti multimediali in cui l’utente diventa parte integrante di ciò che può vedere. Per godere al meglio dell’esperienza è necessario disporre di appositi visori stereoscopici.
Inserendo uno smartphone nel visore è possibile sfruttare i sensori del dispositivo per assecondare i movimenti del capo, in maniera del tutto automatica e naturale, e dar via alla simulazione dell’ambiente circostante

Quello del Dat «Vallinf@miglia» è un lavoro di promozione del territorio che passerà a breve anche attraverso la «realtà virtuale», uno strumento innovativo ed efficace di valorizzazione nell’ambito di eventi, manifestazioni e fiere, che permetterà di mostrare contenuti multimediali attraverso video panoramici a 360° in cui l’utente diventa parte integrante di ciò che può vedere.
Per godere al meglio di questa esperienza (che vede coinvolti diversi punti di interesse per ogni comune degli  11 comuni facenti del DAT , tra le altri il ponte del porto di Ubiale,  le Grotte delle Meraviglie di Zogno, Musei, Chiese, viste panoramiche e turistiche di Val Brembilla ,della Val Taleggio e della Valsassina ) sarà necessario disporre di appositi visori stereoscopici. Inserendo il proprio smartphone nel visore sarà quindi possibile sfruttare il dispositivo per assecondare i movimenti del capo, in maniera automatica e naturale, dando così il via alla simulazione dell’ambiente circostante.

La Realtà Virtuale è un innovativo strumento che permette di mostrare contenuti multimediali in cui l’utente diventa parte integrante di ciò che può vedere. Per godere al meglio dell’esperienza è necessario disporre di appositi visori stereoscopici.

Scarica subito la app Vr su Google Play